L’autostima perduta? Tacchi, rossetto e reggiseno

Quando scende l’autostima, quando ci si sente un po’ giù, consiglio due cose

1)Mettetevi uno dei reggiseni più belli che possedete. Allacciatelo con lentezza davanti allo specchio e datevi il rossetto. Poi ditevi che siete bellissime. Come un mantra…

2) Indossate un bel paio di scarpe col tacco. Il corpo è portato ad avere una postura differente, ci si sente più alte e sexy.

Uscite, fate una piccola passeggiata. Sicure, con un leggero sorriso sulle labbra.

 

 

 

Tre consigli per sentirsi più femmine #1

A volte le nostre sicurezze vacillano e ci sentiamo meno piacenti soprattutto a noi stesse.

I consigli che dò alle ragazze e alle donne per entrare più in confidenza con il proprio corpo e conseguentemente essere più positive e attrattive  sono i seguenti:

  • Indossate una gonna a tubo. Quelle che arrivano al ginocchio, un po’ fascianti. Anche se siete formose chissenfrega, purchè non si vedano i segni degli slip. Gli uomini non sono più abituati a questo tipo di outfit e sarete guardate sicuramente.
  • Uscite senza slip. Indossate un vestito, una gonna (non mini), un paio di jeans. Percepite la sensazione diversa dell’assenza del tessuto.
  • Comprare un reggicalze. Anche se ne possedete centinaia, acquistatene un altro. Da 5 euro o da 500 non importa. Indossatelo anche sotto un paio di pantaloni larghi, senza obbligatoriamente le calze. Percepite il pizzo, gli elastici e i gancetti che sfiorano le cosce

Provate e poi sappiatemi dire.

tumblr_mz7ce1stw01rv43zto1_400