L’importanza delle carezze

Quando è stata l’ultima volta che avete accarezzato qualcuno? Intendo il marito, la moglie, l’amante, l’amore.

Basterebbe fermarsi un momento e partire dalla semplicità di una mano che sfiora il viso.

Accarezzare e fare l’amore. Se la vostra donna ha i capelli lunghi, accarezzatele la testa e procedete con una treccia lunga. Intanto sfioratele la nuca, il collo, le orecchie e a mano a mano che scendete, finita e annodata la treccia, continuate.

Senza baciarla. Riempitela di carezze, dolci, leggere, sensuali, amorose.

Ne abbiamo bisogno sempre. Tutti.

Una calza (al contrario) per stupire

Oggi pensate a 3 cose che fareste per stupire.

Perchè mica è facile in questo mondo viziato in cui è necessario attivare la fantasia.

Un suggerimento ve lo dò io: comprate un paio di calze con la cucitura e mettetele al contrario con l’aiuto del partner. E’ un gioco.

Sempre con la consueta lentezza.

Dalle dita dei piedi fatevi baciare lungo la linea nera. E fate sì che gli occhi si incrocino.

Anche questo è petting, ma a sorpresa.

 

Il rossetto per il maschio

Il sesso è soprattutto gioco.

E’ l’attivazione della fantasia e delle fantasie.

E’ lo scambio dei ruoli: dominare e sottomettere, io sono la donna ma divento uomo, tu sei l’uomo ma diventi donna.

Allora perchè non sporcare il proprio uomo con il rossetto?

Poi baciarsi appassionatamente e ingarbugliare bocche, lingue e cremosità color carminio.

Se ha la barba, è ancor più bello.

tumblr_oebjqxu8ez1tb8godo1_1280

 

La Natura ci regala giochi erotici

Facciamo sempre gesti meccanici quando siamo a casa.

Oggi lavavo un mazzo di bietola e l’ho trovata estremamente sensuale.

Le foglie verdi sono consistenti e grandi.

Il gambo bianco può essere un’impugnatura. E allora perchè non giocare e far finta che sia un frustino?

Può far sorridere, ma la natura dà semplici e ottimi spunti per eccitare.

tumblr_oe7zynjj3n1vvz9dbo1_1280

 

La sedia trasparente che eccita

Quanto sono belle le sedie di Kartell.

Un’idea creativa è, a prescindere dal modello Ghost, quella di prenderne una, sedervici sopra nude – o quasi – e far sì che il proprio uomo si stenda sotto a guardarvi.

Se poi avete dell’olio di Tiarè o di cocco mettetene qualche goccia su dove di sedete e muovetevi sinuosamente. La trasparenza del policarbonato farà da schermo.

Sarà una danza sensuale e diversa.

tumblr_o9r33i0pPD1v2qet5o1_1280

 

Sedia-design-15

Gioco erotico col limone

Alcuni ristoranti propongono come dessert il gelato all’interno di un limone tagliato e  ghiacciato.

Oltre ad essere buonissimo, è cremoso al punto giusto.

Provate anche a casa: svuotate l’agrume, lo riempite di gelato e lo mettete in freezer.

Una volta mangiato e svuotato, intingete il piede della vostra amante e poi leccatele le dita.

Per le donne, provate col glande.

Buon refrigerio.

20160630_212730-01