Filippo e Mimì #29

Ogni riferimento a persone, nomi, fatti è puramente casuale.

With Love.

B.

“Caro Filippo,

come sembrano lontani quei momenti belli e terribili. Io sono di nuovo sola, e ti penso. Non più come prima, non più quanto prima.

Ho dovuto reprimere, reprimermi, soffrire in silenzio e staccarmi da te. E’ stato difficile, e probabilmente né io e nemmeno tu immaginavamo quanto.

Hai chiesto di rivedermi. Lo vorrei, sai. Ma preferisco evitare di sprofondare di nuovo in quel dolore: ora è ovatta quindi ti prego, so che capisci, ti prego… non aprire lacerazioni.

Hai chiesto come sto. Ho ripreso a volermi bene e sono tornata col mio cuore in inverno.

Sono serena e con la mia solita vena di pazzia. Ho bisogno di questo. Lasciami così.

Tua, Mimì”

tumblr_nyqg6kVHei1rdeh10o1_1280

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...