Sex in the shower

E’ primavera.

Svegliamoci e facciamo una bella doccia. In commercio esistono sex toys adatti al bondage  in the shower. Ma ne parlerò eventualmente in un post sul mio blog del Fatto Quotidiano .

Ora mi interessa commentare questa fotografia da cui ho tratto ispirazione: lo spazio effettivamente è ridotto e ci si può fare male a ginocchia e gomiti. Ma quanto è eccitante  l’acqua che cola, che si fonde con i sapori reciproci?

Dico cose scontate? Può darsi. Penso che a volte, bisogna ricordare che basterebbe prendere un po’ di iniziativa. Lontani dal materasso.

Fare la doccia insieme, magari con meno dolcezza e più brutalità. E chi se ne frega delle piastrelle.

It’s spring.

Wake up and take a hot shower. In the market there are sex toys for bondage in the shower. But eventually I’ll talk about in a post on my blog of the newspaper Il Fatto Quotidiano

Now I care to comment on this photo that inspired me: the space is effectively reduced, and you can hurt your knees and elbows. But how exciting the water running, which blends with the mood, with the flavors of each other?

I say things for granted? Could be. I think sometimes, you have to remember that it would be enough to take a little ‘initiative. Far from the mattress.

Take a shower together, perhaps without  sweetness but a little  more brutality. And who cares about the tiles.

doccia

One thought on “Sex in the shower

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...